La scelta delle lenti a contatto

So che ci sono diversi tipi di lenti a contatto morbide, come faccio a scegliere quello più adatto a me?

Si, le lenti a contatto morbide, oltre che per la tipologia del materiale, si suddividono in base alla loro durata in: lenti giornaliere, quindicinali, mensili, trimestrali, semestrali e annuali.

Adesso cerchiamo brevemente di capire quali sono più adatte alle nostre esigenze.

Le lenti a contatto giornaliere

Le lenti giornaliere si chiamano così perché vanno rimosse e buttate via alla fine della giornata. Per questo motivo risultano le più semplici da utilizzare ed anche le più sicure sotto il profilo igienico; l’utilizzo di una nuova lente tutti i giorni riduce infatti quasi a zero il rischio di infezioni causate da una scarsa igiene derivante da una manutenzione errata.
Possono essere utilizzate da tutti, ma in particolar modo sono adatte a chi alterna le lenti a contatto agli occhiali perché permettono di non dover effettuare la manutenzione giornaliera che deve essere comunque fatta.
È evidente che questo tipo di lenti risultano particolarmente adatte a chi pratica sport; infatti se si sporcano o si perdono il costo della singola lente risulta irrisorio, mentre le lenti di più lunga durata presentano un costo più elevato. Inoltre, per chi pratica alcuni tipi di sport, come ad esempio gli sport acquatici, è fondamentale buttare la lente usata ed utilizzarne una nuova e perfettamente pulita.

Questa non è una precauzione opzionale ma è un criterio indispensabile per evitare il rischio di pericolose infezioni. Le lenti giornaliere trovano una loro frequente applicazione anche in età pediatrica proprio perché non necessitano di manutenzione.
Di solito sono confezionate in scatole da 30 lenti ed hanno una scadenza di 2-3 anni; ciò consente di utilizzarle anche una sola volta al mese senza doversi preoccupare della scadenza.

Le lenti quindicinali e mensili

Le lenti quindicinali e mensili sono invece adatte a chi decide di fare un uso regolare delle lenti tutti i giorni. Queste lenti, sicuramente più economiche, necessitano di una maggiore attenzione durante le fasi di manipolazione, in particolare nelle fasi di rimozione e gestione della pulizia per non doversi trovare a sostituirle, perché danneggiate o usate malamente, prima del loro termine. Perché in questo caso si verrebbe ovviamente a perdere il potenziale vantaggio economico.

Le lenti vanno tolte una per volta, ponendole sul palmo della mano e facendolo un leggero massaggio con la soluzione unica su tutti e due i lati. Dopo questa operazione di pulizia ordinaria vanno messe dentro il loro specifico contenitore, avendo cura di sostituire ogni giorno la soluzione unica.

Le lenti trimestrali, semestrali ed annuali

Le lenti trimestrali, semestrali ed annuali sono in gran parte usate, attualmente, da quelle persone che non hanno i parametri indicati per poter usare le lenti a breve durata – mensili o quindicinali – e devono per necessità di cose approntare un tipo di lente su misura calibrata sulle specifiche necessità visive. In questo caso si ottiene un bilanciamento dei costi. Non sempre sono usate in casi che potremmo definire ‘eccezionali’ perché capita che se ne faccia uso anche in condizioni ‘normali’ ma è sempre necessario tenere ben presente che è preferibile usare le lenti a breve durata in quanto il processo di degrado della qualità della lente aumenta con il passare dei giorni.
Per questo tipo di lenti è necessario svolgere lo stesso tipo di manutenzione che viene applicata sulle lenti mensili ( cioè avendo cura di toglierle ogni giorno, una per volta, ponendole sul palmo della mano e facendolo un leggero massaggio con la soluzione unica su tutti e due i lati. Riponendole dentro il loro specifico contenitore, in un nuovo bagno di soluzione unica). È necessario per la salute dell’occhio che la pulizia e la conservazione della lente venga eseguita con la massima attenzione.

Il Centro Ottico Lippi mette a disposizione il suo bagaglio di conoscenze e competenze per la scelta della lente più adatta alle necessità, sia in alternanza agli occhiali sia come impostazione fissa.

Per un buon approccio e per la conoscenza delle procedure per le lenti a contatto Centro Ottico Lippi è a completa disposizione, con un metodo semplice e molto pratico, sperimentato con tanti clienti per la garanzia del risultato e la massima salvaguardia della salute dell’occhio.

Scopri dove trovarci!
adminLa scelta delle lenti a contatto